Tag

, , , , ,

IMG_5507 (Small)Questo è il resoconto di una divertente e confortante domenica pomeriggio in famiglia, con mia sorella Noemi a darmi una mano con le creme (e a far da fotografa ai miei dolci) e i miei genitori, venuti a trovarci, a fare da baby sitters ai loro nipotini. Con questi ingredienti (sorella, genitori baby sitters, domenica e nuovo numero de La Cucina Italiana)…cosa c’era di meglio da fare se non sperimentare una ricetta che da tanto mi incuriosiva??

E allora eccomi qua con il rotolo farcito di lemon curd, una voluttuosissima crema di origine anglosassone che, guardacaso, era lì, sul numero di febbraio de La Cucina Italiana, con tanto di “scuola di cucina” dedicata! Era quindi il momento di cogliere l’occasione.

rotolo di lemon curd

Prima di parlare della ricetta, vorrei soffermarmi sulla consistenza della lemon curd che, non a caso, ho definito “voluttuosa”, perché in effetti ha proprio una consistenza morbida, vellutata, attraente per gli occhi e per il palato con la sua liscia compattezza: è proprio una crema edonistica, un abbandono ad un morbido piacere. Mi ha colpito molto la sua cremosità, data ovviamente da una discreta quantità di burro.

L’aspetto un po’ deludente, nel mio caso, è stata l’eccessiva asprezza dei limoni, non molto maturi, che hanno dato alla lemon curd un sapore un po’ troppo forte, acidulo, che è apparso quasi un piccolo “tradimento” di fronte a tanta bellezza. Il mio consiglio, quindi per preparare un’ottima e “completamente voluttuosa” lemon curd è quello di utilizzare dei limoni abbastanza maturi.

Il dolce nel complesso è piaciuto molto, perché la morbidezza della pasta biscotto e la croccantezza del crumble hanno fatto la loro parte…in più ho “allungato” la lemon curd con un qualche cucchiaio di crema pasticcera che avevo da parte. Mi riservo di rifare quanto prima questa ricetta con dei limoni maturi al punto giusto. Come dicevo, ho seguito la ricetta de La Cucina Italiana con qualche lieve modifica (non ho usato né la farina di mandorle né la gelatina), ma il risultato è stato comunque molto soddisfacente.

Ingredienti

Per la lemon curd

  • 275 gr di zucchero
  • 185 gr di burro
  • 100 gr di succo di limone maturo
  • 5 uova
  • la scorza grattugiata di un limone

Per la pasta biscotto

  • 2 uova
  • 75 gr di zucchero
  • 75 grammi di farina 00
  • 1 cucchiaino di olio
  • 1 pizzico di sale

Per il crumble

  • 60 gr di burro morbido
  • 90 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di farina
  • 5 gr  di sale
  • 1 tuorlo

Preparazione

1. Preparare la lemon curd raccogliendo tutti gli ingredienti con il burro fuso in una ciotola a bagnomaria e mescolando fino ad ottenere una crema morbida. Lasciar raffreddare.

lemon curd

2. Preparare il crumble impastando il burro con lo zucchero, la farina e il tuorlo. Formare un rotolo e farlo riposare in frigo per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo, grattugiarlo su una teglia foderata con carta da forno e cuocere a 160 gradi per 8-9 minuti.

3. Preparare la pasta biscotto montando le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e aggiungendo gradatamente gli altri ingredienti. versare su una leccarda ricoperta da carta da forno e infornare a 170 gradi per 8-9 minuti. Estrarre dal forno e ricoprire con un altro strato di carta da forno. Lasciar riposare.

4. Togliere la carta da forno dalla pasta biscotto e farcirla con la lemon curd; arrotolarla e ricoprire il rotolo così ottenuto con altra lemon curd; raccogliere il crumble e spargerlo sul rotolo. Tagliare il rotolo a fettine e spolverizzare con zucchero a velo.

rotolo di lemon curd


rotolo di lemon curd

Annunci